Daniela Santanchè – Magistratura balla

di - 22 July, 2014

Daniela Santanchè (Forza Italia): «Siamo l'unico paese al mondo dove la magistratura è organizzata in correnti». (minuto 11:16)
BALLA. L'Italia è l'unico paese al mondo in cui la magistratura è divisa in correnti politiche secondo Daniela Santanchè. Quest'affermazione è una balla. Solo in Europa tra gli 11 Stati membri che compongono l'associazione MEDEL (Magistrats européens pour la Démocratie et les Libertés) fondata nel 1985, citiamo due esempi che smentiscono la pitonessa: Francia e Spagna.

Beppe Grillo – Calo del Pil vero

di - 21 July, 2014

Beppe Grillo (Movimento 5 Stelle): «Il Pil Italiano è sceso dello 0.2% nell'ultimo trimestre». (minuto 11:45)
VERO. Come si rileva dai dati Istat, il Pil del primo trimestre 2014 è calato dello 0.2% rispetto allo stesso trimestre del 2013, e dell’0,1% rispetto al trimestre precedente, registrando un andamento differenziato delle più importanti componenti della domanda interna. Se, infatti, i consumi finali nazionali hanno registrato un + 0.1%, gli investimenti fissi lordi sono scesi dell’1.1% . Esportazioni e importazioni hanno invece segnato un +0.8% e un +0.3%.

Augusto Minzolini – Affluenza voti vero

di - 15 July, 2014

Augusto Minzolini (Forza Italia): «Noi abbiamo preso un 16.8% con un 17% che è rimasto fuori rispetto alle Politiche». (minuto 22:55)
VERO. Per quanto riguarda le elezioni Europee del 2014, il senatore di Forza Italia Augusto Minzolini ha correttamente citato i risultati affermando che il partito aveva preso un 16,8%. Secondo il Ministero dell'Interno, infatti, Forza Italia ha raccolto 4.614.364 voti, pari al 16,81%. Poi, nel paragonare il numero degli aventi diritto andati a votare tra le elezioni Politiche del 2013 e le Europee del 2014, "il direttorissimo" dichiara che è calato del 17%.

Augusto Minzolini – Autonomia politica vero

di - 14 July, 2014

Augusto Minzolini (Forza Italia): «Un anno fa io ho votato contro le riforme dell'allora ministro Quagliariello, pur facendo parte della maggioranza». (minuto 3:30)
VERO. Il senatore di Forza Italia, Augusto Minzolini, rivendica la sua indipendenza all'interno del partito dichiarando come non esista una linea da seguire troppo rigida. Per l'ex direttorissimo l'esempio che conferma la teoria è la sua ribellione alle leggi dell'ex ministro per le Riforme Costituzionali, ed ex compagno di partito nel Pdl, Gaetano Quaglieriello. Minzolini parla di "leggi dell'allora ministro di un anno fa", e scorrendo l'attività parlamentare di Quagliariello, i disegni di legge presentati prima del 26 novembre 2013 (scissione del Pdl in Ncd e Forza Italia, con quest'ultima che passa all'opposizione) sono due, entrambi sull'istituzione del Comitato parlamentare per le riforme costituzionali ed elettorali. Il 10 giugno 2013 l'allora ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, presenta al Senato il disegno di legge che ha come primi firmatari: Enrico Letta, lo stesso Dario Franceschini e il citato Gaetano Quagliariello.

Debora Serracchiani – Diminuzione Irap abbastanza vero

di - 10 July, 2014

Debora Serracchiani (Partito Democratico): «Abbiamo ridotto le tasse anche noi con il meno 10% di Irap alle imprese».  (minuto 1:17:20)
ABBASTANZA VERO. La presidente del Friuli, Debora Serracchiani, afferma che le tasse sulle aziende produttive (Irap) sono state ridotte del 10% dal governo. Una dichiarazione abbastanza vera: leggendo il testo della legge sulla Gazzetta Ufficiale (articolo 2), l'aliquota passerà dal 3,9% al 3,5%, una riduzione del 10%, a partire però solo dal 1 gennaio 2015.

Matteo Salvini – Governo ungherese vero

di - 9 July, 2014

Matteo Salvini (Lega Nord): «Il premier ungherese ha preso il 50% di voti, ha ridotto le tasse al 16% per tutti e ha ridotto la disoccupazione». (minuto 1:13:00)
VERO. Nel voler dimostrare come le politiche anti-Europa e nazionaliste consentano vantaggi ai cittadini, l'europarlamentare Matteo Salvini prende come punto di riferimento il premier ungherese Viktor Orban. Il segretario del Carroccio afferma che alle Europee, Orban, del partito Fidesz-Kdnp, ha preso il 50% dei voti. Il dato di Salvini è vero, infatti Orban ha raccolto 1.193.991 voti, pari al 51.48 %.

Gianfranco Fini – Voti centrodestra balla

di - 7 July, 2014

Gianfranco Fini (Centrodestra): «Il centrodestra ha perso negli ultimi due anni 5/6 milioni di voti». (minuto 1:08:54)
BALLA. L'ex leader di Fli, Gianfranco Fini, nel paragonare il numero dei voti del centrodestra tra il 2014 e gli ultimi due anni, afferma che la coalizione ha perso 5/6 milioni di consensi. Non si può fare un confronto con i risultati del 2012 dato che le elezioni Politiche si sono svolte nel 2013. Prima di analizzare i risultati, bisogna sottolineare che nel 2013 la coalizione di centrodestra contava sui seguenti partiti : Pdl, Lega Nord, Fratelli d'Italia, la Destra, Mpa, Mir, Pensionati, Intesa popolare, Liberi per una Italia equa. Nel 2014, alle Europee, invece, non esistendo coalizioni i partiti di centrodestra sono stati: Forza Italia, Lega Nord, Nuovo Centro Destra – Udc, Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale. Per quanto riguarda i risultati delle elezioni Politiche, la coalizione di centrodestra ha raccolto 9.923.600 voti. Alle Europee invece i voti sono stati 8.511.424. Il saldo complessivo dice quindi: - 1.412.176 voti.